Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 Questo sito utilizza cookie di terze parti per conoscere le tue preferenze ed inviarti pubblicità in linea con i tuoi interessi. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso a questi cookie, accedi alla Informativa estesa sull'utilizzo dei cookie - Cookie policy. Cliccando su "Accetto", scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies in conformità con la nostra Cookie policy.

Personale Sportivo

Personale Sportivo

Personale Sportivo

Personale Sportivo

L'organigramma Tecnico del Centro Natatorio Moderno Ideale

DIRETTORE

Il Direttore deve:

  • scegliere i responsabili di settore;
  • possedere le competenze tecniche necessarie per poter capire se i responsabili dei vari settori sono all'altezza della situazione; essere in grado di analizzare le nuove attività emergenti,
  • essere in grado di analizzare le nuove attività emergenti, per valutarne eventuale inserimento nella programmazione del centro;
  • avere elevate competenze per quanto riguarda la verifica detta gestione tecnologica dell'impianto;
  • conoscere in modo approfondito le normative vigenti in materia di impianti natatori;
  • conoscere il territorio non solo dal punto di vista geografico e della viabilità - aspetto importante - ma anche dal punto di vista, amministrativo, politico amministrativo;
  • avere buone nozioni di Marketing.

RESPONSABILE tecnico di settore

Ogni responsabile di settore deve:

  • proporre al direttore tecnico la composizione dello Staff di settore;
  • essere in grado di aggiornare personalmente e periodicamente il personale;
  • analizzare e proporre il materiale tecnico;
  • essere a conoscenza della programmazione degli altri settori;
  • interagire con gli altri responsabili tecnici al fine di proporre alla clientela una visione omogenea dell'impianto.

Coordinatore di Vasca

Ogni coordinatore di vasca deve:  

  • essere a conoscenza della programmazione di tutti i settori tecnici;
  • avere una buona conoscenza tecnica di tutte le attività proposte nell'impianto;
  • essere in grado di rispondere in modo adeguato a tutte le clienti potrebbero porre;
  • essere di supporto pratico durante le lezioni, per qualunque esigenza degli istruttori o dei clienti;
  • essere la prima interfaccia fra genitori ed istruttori, durante i Corsi per bambini, per avere una visione complessiva ed immediata delle problematiche nascenti e fornire alla clientela risposte immediate.

Assistente di vasca

Ogni Assistente ai bagnanti oltre ai suoi compiti istituzionali:

  • conoscenza la programmazione di tutti i settori tecnici
  • avere una buona conoscenza tecnica di tutte le attività proposte nell'impianto;
  • essere in grado di rispondere in modo adeguato a tutte le domande che i clienti potrebbero porre riguardo all'organizzazione dell'impianto.

L'istruttore

Ogni istruttore ed ogni tecnico rappresentano in realtà una piccola "azienda" e, specialmente nei progetti di media e grande dimensione, dove il, rapporto diretto con il cliente diventa preferenziale, l'istruttore è colui che deve segnalare e, per quanto di propria competenza, risolvere le problematiche e i disagi che il cliente manifesta.

Non farlo o non fare da tramite tra il cliente e il coordinatore di vasca o il responsabile di settore possono determinare la perdita del cliente; infatti, le possibilità che il problema emerga comunque e venga risolto sono molto limitate. 

Il direttore tecnico, in collaborazione con tutto lo staff, potendo utilizzare l'impianto con disponibilità piena, possedendo le competenze necessarie e avendo una conoscenza approfondita della localizzazione di lavoro deve predisporre un programma con scadenza minima annuale.